I trend 2019 degli eventi aziendali

Ogni anno si affermano nuove tendenze anche nel settore degli eventi per le aziende.

Ci aggiorniamo in maniera costante su quelli che sono i nuovi trend, per offrire ai nostri clienti un servizio sempre al passo con i tempi.

Se il 2019 è l’anno di un vostro importante anniversario aziendale e state pensando a come rendere unica il vostro Gala Dinner, vi sveliamo 3 dei nuovi trend per gli eventi aziendali 2019.

  • Eventi sostenibili

L’uso della tecnologia ha permesso la riduzione del materiale stampato e la sostenibilità è entrata a far parte del DNA di molti marchi: comunichiamolo anche in occasione di eventi aziendali.
Gli eventi diventano green anche nell’allestimento, di ispirazione botanica e ricco di piante che regalano all’ambiente un clima fresco, vivace e creativo.

  • Location con storicità

La storicità della location è un valore aggiunto, che offre già di per sé agli ospiti un’esperienza.
La domanda di luoghi storici, unici e non convenzionali per gli eventi aziendali è in crescita e si attesta come uno dei fattori più importanti per raggiungere il WOW Effect.
Non è facile scovare location con queste caratteristiche perché sono luoghi poco conosciuti e che si conoscono per lo più per passa parola. Opifici, ex industrie, laboratori artistici e luoghi del teatro.
Ci siamo specializzate in questo, e ad oggi vantiamo una bellissima varietà di location segrete e suggestive per eventi aziendali.

  • Social moment

Gli eventi diventano interattivi, e per facilitare il momento selfie le idee sono molte: cocktail fai-da-te, tatuaggi temporanei, photo booth.
Questo regalerà visibilità aggiuntiva all’evento, l’immagine aziendale circolerà sui feed e le stories dei vari ospiti.
Il valore aggiunto di questo tipo di comunicazione è che si parlerà dell’evento non solo in fase di svolgimento, ma anche una volta finito.

Saremo liete di progettare con voi il vostro futuro evento aziendale, rendendolo contemporaneo inserendo le nuove tendenze di cui oggi vi abbiamo parlato.

Benedetta e Simona

Christmas Party per Fosber

Nel periodo natalizio sono molte le aziende che ci richiedono consulenza e servizi per l’organizzazione di cene aziendali in sede on in location affittate in esclusiva per lo scambio di auguri tra colleghi.

Quello di Fosber è ormai un appuntamento fisso: ogni anno per il Natale si affidano a noi di Luccaorganizza, per stravolgere la sala mensa della loro sede a Monsagrati per accogliere i 200 dipendenti per la tanto attesa festa di Natale. Continua a leggere

3 segreti per l’organizzazione di una cena di Natale aziendale di successo

A due settimane dal Natale 2018, vi sveliamo i punti di forza di un evento aziendale di successo.

I format che le aziende adottano per lo scambio si auguri sono molti: chi da anni organizza cene in ristoranti tipici toscani, chi predilige aperitivi più informali e chi sceglie di utilizzare come contenitore proprio l’azienda stessa e allestirla ad hoc per una festa di auguri.

Sei una azienda in cerca di idee originali?
Vuoi creare un evento davvero diverso e nuovo?

Ci sono alcuni semplici accorgimenti che riusciranno a rendere l’evento…

di successo!

Solitamente quando ci interfacciamo con i nostri clienti, la richiesta più frequente è:
creare qualcosa di originale mantenendo i costi dell’evento nei limiti di un determinato budget.

Ovviamente investendo di più, riusciamo a dare più spazio alla nostra creatività e a proporre molte idee che renderanno l’evento sicuramente indimenticabile.

Al tempo stesso ci sono anche alcuni piccoli segreti che riusciranno a rinnovare la vostra cena aziendale di Natale anche senza grossi investimenti…

Prima di svelarveli ci teniamo però a parlarli di quello che è l’iter progettuale.

In sede di primo appuntamento, iniziamo con il cliente un brainstorming stimolato dalla domanda:

“Di che Natale sei?”

Cosa intendiamo fare con questa domanda?
Indagare sulla richiesta del cliente, capire se preferisce organizzare un evento ispirato al classico clima natalizio, qualcosa che invece sia non convenzionale o un evento che sia funzionale a creare spirito di gruppo tra i colleghi.

Dopo questo primo brainstorming, parte la fase progettuale che ci porterà a realizzare più proposte con varie alternative per il nostro cliente.

Ogni proposta è cucita letteralmente su misura tenendo conto di localizzazione, necessità di spazi per convention, accommodation e budget.

Fatta questa dovuta premessa… adesso è giunto il momento di svelarvi i 3 segreti per rinnovare il vostro evento aziendale.

1.
LA LOCATION

Che sia un Natale tradizionale o un Natale unconventional, accogliete i colleghi in una location a sorpresa.
L’inverno ci da la possibilità di sfruttare spazi chiusi insoliti. Il nostro portfolio va da spazi eleganti come interni di ville rinascimentali a spazi che mai avreste pensato e che, senza la nostra consulenza, sono anche difficili da scovare. Da spazi botanici, a laboratori. Sotterranei e mostre d’arte. Non ci sono limiti!

Abbiamo organizzato cene anche in ex-hangar. Scoprite di più!

2.
LUCI E MUSICA

Le location sono parte fondamentale del progetto.
Vero è che, soprattutto nel caso di spazi industriali e urbani, si rende necessario un investimento in fatto di luci e audio. Questo è un servizio che riuscirà a dare tutta un’altra immagine al vostro evento.

3.
GIFT E TEAM BUILDING

Natale è… tempo di regali!
A volte basta anche un piccolo gift, ma che sia pensato e … brandizzato!
I colleghi noteranno la creatività che ha portato alla realizzazione del gadget e la apprezzeranno tantissimo.

Se però per mancanza di tempo, si vedranno recapitare regali visti e rivisti, allora forse a quel punto meglio lasciar stare e investire quella cifra in altri servizi che daranno un vero valore aggiunto all’evento.

Tra questi un’idea è quella dell’attività di team building:
creare un momento ludico prima dell’inizio della cena che stimoli l’interazione tra gli ospiti e dia vita a uno spirito di squadra e senso di appartenenza.

Qualche idea? Perchè non un mini master chef o una cocktail competition?

 

 

Ovviamente come realizzare al meglio ogni punto sopra descritto, è compito nostro!

Con la nostra consulenza riuscirete ad ottenere un evento aziendale di Natale davvero nuovo.

Per questo Natale vi siete già organizzati? Ricordatevi però di contattarci per la prossima edizione!

Nel frattempo rimanete connessi sui nostri socials per vedere cosa abbiamo organizzato per i clienti di questo anno.

Benedetta & Simona

 

 

Fosber Christmas Party 2017

Eccoci a lavoro per un altro evento nel periodo pre – natalizio.  Che cosa abbiamo combinato?

Quello di Fosber è ormai un appuntamento fisso, ogni anno per il Natale si affidano a noi di Luccaorganizza, per stravolgere la sala mensa della loro sede a Monsagrati per accogliere i 200 dipendenti per lo scambio di auguri.

Proprio perchè ciò si ripete ormai da anni, ci teniamo in particolar modo a sorprendere il nostro cliente ogni anno con alcune chicche e con nuovi allestimenti.

Per questa edizione ci siamo davvero impegnate in ogni dettaglio e il risultato, a detta dei presenti, è stato davvero unico e testimonianza di ciò è stato il letterale decollo della festa come mai prima.

A fianco della sala mensa abbiamo fatto montare un’elegante tensostruttura crystal come valvola di sfogo per la serata dove, ad accogliere i presenti c’era un deliziosissimo apino vintage con ottimo prosecco e spritz alla Spina!

Che dire, gli ospiti hanno gradito davvero molto questo nuovo modo di fare aperitivo!

Non solo di scena ma anche di qualità, grazie ai prodotti eccellenti direttamente dalla spina del nostro apino.

L’aperitivo è proseguito, con in sottofondo buona musica dal vivo. Per gli ospiti era stato allestito un raffinato buffet con delicato tovgliato bianco. Per il decor abbiamo optato per tavole di legno di un tenue grigio, lanterne bianche, stelle di natale e, di grande effetto, deliziosi alberini di olivo con bulb lights.

Tutto intorno al buffet e ai tavoli di appoggio, animali in legno, lavagne decorate a mano, cuscini tartan e un carinissimo carretto.  Un’atmosfera da tipico chalet di montagna!

A rendere il tutto ancora più prezioso, il nostro tecnico audio e luci ha creato dei bellissimi giochi di luce che hanno riscaldato l’ambiente e dato profondità. Una pannellatura in legno e tessuto creata su misura ha invece creato uno scenario diverso alla sala mensa.

Poniamo tanta attenzione al decor quanto al divertimento e quindi all’aspetto più ludico dell’evento. E ci piace anche immortalarlo! Come?

Con una cabina fotografica a disposizione degli ospiti, con stampa immediata delle polaroid customizzate.

Ma il vero colpo di scena, molto gradito dai presenti, sono state “Le Fosberine“, 4 stupende ragazze immagine in tenuta da lavoro dell’azienda e tacchi vertiginosi hanno animato l’evento.

Speriamo presto di tornare a trovare i nostri amici di Fosber, magari per un nuovo appuntamento… estivo 😉

Alla prossima!

Simona e Benedetta

 

Sofidel Finance Day 2017

Giovedì 28 settembre, il Finance Dept. di Sofidel si è riunito nella splendida cornice di Villa Oliva per parlare di innovazione digitale.

Gli ospiti hanno usufruito del servizio transfer da noi organizzato e coordinato dal nostro personale hostess in tailleur nero. Le nostre ragazze hanno accreditato gli ospiti al meeting point presso la sede principale dell’azienda.

I bus hanno portato così gli ospiti presso la tenuta storica di Villa Oliva. Una breve passeggiata nel parco e già lo stupore pervadeva i presenti, dato il prestigioso contesto scelto da Sofidel per questa nuova edizione del Sofidel Finance Day.
Le hostess hanno così accompagnato i presenti alle scuderie della tenuta dove si è tenuta la plenaria di benvenuto.

Le sale erano state corredate di sedute Kartell, pedane, water stations e attrezzatura audio e video per garantire il perfetto funzionamento della conference.

A termine della plenaria , gli ospiti, guidati dalle hostess, hanno avuto modo di continuare a visitare il parco per giungere nell’altra area della tenuta.

La serra della Villa, perfettamente mantenuta, è stata allestita con tavoli quadrati con tovagliato pure white per ospitare l’attività di team building.

Sofidel lavora da sempre per limitare il consumo idrico all’interno dei processi produttivi. Inoltre attua un’opera di sensibilizzazione quotidiana per garantire l’accesso all’acqua e la disponibilità di servizi, e di livelli igienici migliori, nei paesi in via di sviluppo.

Tenendo bene a mente la loro filosfia aziendale, abbiamo voluto proporre ai presenti un’attività di team builiding il cui nucleo fosse proprio questo: l’acqua.  Una Water Tasting  per consentire la percezione di ogni nuance rintracciabile nel sapore dell’acqua condotta da personale qualificato e da una traduttrice.

Ed eccoci giunti al termine di questa interessante attività. Adesso è tutto pronto per la parte più firzzante dell’evento!

L’area verde davanti alla Limonia della Villa è stata allestita con sedute in vimini e tavolini da appoggio. Tea lights e lanternoni per impreziosire l’atmosfera e soffici cuscini per dare un tocco di colore alla living area.

Sotto il porticato è stata allestita la buvette e il buffet con il finger food per l’aperitivo.

Un po’ di bollicine e canapè e l’atmosfera si fa subito più leggera, grazie anche all’intrattenimento musicale di una band di eccezione.

La cena seduta si è tenuta all’interno della Limonaia della Villa: ad attendere gli ospiti 10 tavoli tondi con tovagliato ecrù, centrotavola con fiori nei toni dei colori dell’autunno (ormai alle porte).

Dobbiamo ringraziare il nostro staff audio luci per l’ottimo lavoro eseguito all’interno di questa sala, dove degli effetti luce hanno impreziosito gli interni e delle proiezioni hanno creato un mapping sulle pareti veramente unico, sempre a tema acqua.

La cena è proseguita nel migliore dei modi, tantissimi i complimenti alla cucina da parte dei presenti!

A termine della giornate, gli ospiti sono stati riportati alla sede principale dell’azienda accompagnati dal nostro servizio transfer.

Grazie di nuovo a Sofidel per aver affidato a noi il compito di progettare e coordinare un evento così importante!

 

Italian Business & SDGs Annual Forum

Mercoledì 27 Settembre gli attori dello sviuluppo sostenibile si sono incontrati a Lucca per  concordare nuove sinergie per la seconda edizione dell’Italian Business & SDGs Annual Forum.

L’iniziativa è stata promossa dalla Fondazione Global Compact Network Italia in collaborazione con Gruppo Sofidel ed ha ottenuto il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, del Comune di Lucca, di Confindustria Toscana Nord – Lucca, Pistoia, Prato.
L’evento è organizzato anche con il supporto di A2A SpA e Edison SpA.

A noi il compito di accogliere nella nostra città i referenti delle varie aziende e progettare l’evento in ogni dettaglio.

L’evento ha avuto inizio il martedì sera con una Networking Dinner informale sulle Mura della città.

Gli ospiti, in totale circa 120, si sono accreditati nel tardo pomeriggio presso il desk. Qui sono stati accolti da una nostra hostess in tailleur nero.  Dopo l’accredito, sono partite varie attività di team building che hanno permesso agli ospiti di fare conoscenza con la città di Lucca.

Le attività, avvenute in contemporanea, sono durate un’ora circa. Ha riscosso notevole successo il bike tour per le vie di Lucca. Il gruppo era accompagnato da una guida professionale che illustrava i monumenti più importanti della città. Lo stesso tour è stato proposto per un’altra parte del gruppo che ha prefeirto però camminare piuttosto che pedalare.
Infine l’ultima attività proposta: visita al museo Puccini di Lucca, anche questa esperienza ha riscosso notevole successo!

A termine delle attività gli ospiti sono stati accolti al ristorante per un aperitivo outdoor con vista panoramica.
Tante tea lights sui tavolini all’esterno e tea lights per impreziosire l’atmosfera.

Dopo l’aperitivo, gli ospiti si sono recati nelle sale interne dove sono stati allestiti 2 buffet con cassette del vino, candele e deliziosi piatti molti dei quali vegetariani e a km0.

La serata è proseguita velocemente e gli ospiti hanno potuto così scambiare due chiacchiere in visione del forum che è stato inaugurato la mattina seguente.

L’ Italian Business & SDGS Annual Forum si è tenuto nella splendida cornice di Palazzo Pfanner. La giornata di lavoro è inizata con un welcome coffee nel porticato del Palazzo. Da qui i referenti delle oltre 100 imprese e organizzazioni riunite, sono saliti nelle sale affrescate al primo piano dell’edificio per la plenaria di benvenuto.

Ed ecco arrivato il momento del confronto e del forum: i presenti sono stati suddivisi in 4 gruppi di lavoro, ognuno dei quali aveva una propria area arredata ad hoc per permettere il regolare svolgimento delle attività.

Ogni area aveva a disposizione un grandi tavoli da lavoro con tovagliato nero, sedie Kartell, attrezzatura audio e video. La limonaia, il porticato, il balcone e parte delle sale affrescate sono state così corredate.

La prima sessione di lavori della mattina si è conclusa intorno all’orario di pranzo. Una bellissima giornata di sole ci ha regalato la possibilità di allestire il light lunch nel parco verde del Palazzo.

Un pranzo leggero con prodotti di ottima qualità ha allietato i palati dei presenti.

In contemporanea è stata inaugurata e presentata, nel parco verde del Palazzo, la mostra “Water is Life” portata in Italia da Sofidel in collaborazione con WaterAid.

Dopo il lunch, sono ripresi i lavori. La sessione del pomeriggio è terminata alle 16. Tempo per i saluti e per correre alla stazione e rientrare in sede.

Grazie a Sofidel per averci affidato il compito di coordinare e progettare la seconda edizione dell’ Italian Business & SDGS Annual Forum a Lucca.

 

DAY TWO di “U-Boat One Day in Tuscany”

START Day 2: Marble Quarries

Far scoprire la Toscana più autentica ma anche… più avventurosa! Questo l’intendo dell’azienda U-boat. Ed ecco che abbiamo organizzato una mattinata di team building per i buyers ad alto tasso di adrenalina presso le Cave di Marmo di Carrara, anche quelle più difficili da raggiungere e fuori dai tour turistici standard.

Tappa 1

Gli ospiti con gli shuttle buses hanno raggiunto prima tappa del tour dove hanno conosciuto la loro guida che li ha accompagnati per tutto il tempo, approfondendo la Storia del Marmo. La prima tappa è stata la visita di un suggestivo laboratorio di scultura in funzione. Vedere come dal blocco di marmo nascono le figure armoniose delle sculture. Veramente elettrizzante soprattutto per chi proviene dall’altra parte del mondo!

Tappa 2

Pronti per la seconda tappa: gli ospiti sono stati suddivisi in jeep pronti ad avvenurarsi tra le strade ripide delle cave. Uno spettacolo davvero unico ed emozionante. Adrenalina alle stelle, anche a causa del maltempo che ha reso il tutto ancora più avventuroso.

Tappa 3

Ma dopo l’avventura… pronti per la tappa n. 3! E’ giunta l’ora perfetta per pranzare in compagnia. Lunch in una caratteristica larderia del posto per assaporare i sapori del luogo, accompagnati da un buon vino. Un lunch informale ma molto simpatico che è stato molto apprezzato dagli ospiti. Questa è stata la perfetta conclusione per una mattinata davvero fuori dagli schemi. 

END Day 2: Hangar Gala Dinner

Dopo le attività della mattina, gli ospiti sono rientrati presso le varie strutture alberghiere per rilassarsi e prepararsi in vista della serata di gala conclusiva dell’evento.

Come stupire gli ospiti a una Gala Dinner?

Scegliendo un luogo alternativo, una location unconventional. Ed ecco che per questa occasione la Gala Dinner è stata
allestita… nell’hangar di un Aeroporto!

Ma le sorprese per gli ospiti non sono finite qua. Una stupenda mongolfiera bianca brandizzata per un effetto WOW assicurato!

Le sorprese adesso sono finite… NO! Non ancora
Una sfida in pista tra Ferrari e Lamborghini ha letteralmente lasciato gli ospiti a bocca aperta!

Hangar Gala Dinner: l’allestimento

La zona all’aperto frontale ai due Hangar è stata allestita e adibita a living area dell’evento. Pouff geometrici total white e tavolini bassi da appoggio, lanterne in colori neutri per impreziosire l’atmosfera. Il tutto sotto una bellissima tenda beduina di color bianco, ultimo trend nel mondo delle tensostrutture.
Nell’area anche corner espositivo degli ultimi modelli del brand luxury U-boat.

L’aperitivo è stato allestito in un primo hangar con tovagliato nero e argenteria. Da questo spazio gli ospiti hanno fatto poi l’ingresso nel secondo hangar dove ha avuto  luogo la cena seduta.

Qui 10 tavoli tondi con tovaglie di raso nere e sedie Kartell. Candelabri in plexiglass per un gioco di trasparenze. Un aeroplano tra i tavoli con proiettato il logo del brand luxury.

Per rendere questa location, così unconventional, più suggestiva abbiamo voluto giocare molto con effetti luci per scaldare l’ambiente.

Hangar Gala Dinner: la festa

Gli ospiti hanno raggiunto l’Aeroporto grazie al servizio transfer da noi organizzato. All’ingresso dello stabile principale. sono stati accolti da 4 ragazze immagine con t-shirt brandizzata che hanno consegnato ad ognuno un gadget. Le ragazze hanno accompagnato gli ospiti nell’area dell’evento dove sono iniziate varie attività di intrattenimento tra cui la sfida delle auto e la salita della mongolfiera.

Dopo l’aperitivo gli ospiti hanno proseguito la serata nel secondo Hangar con l’arrivo anche di ospiti di eccezione.

Al termine della cena, l’azienda ha voluto regalare 1 ora e mezzo di puro spettacolo ai presenti grazie a un trio di tenori di stravolgente forza e grandissima capacità di intrattenimento e coinvolgimento.

Dopo il bellissimo spettacolo, la serata è proseguita con l’apertura dell’open bar.

Gli ospiti sono rimasti a festeggiare fino a tarda notte, per poi salutarsi e risalire sugli shutte buses un pò nostalgici dopo 2 giorni nella meravigliosa Toscana!

Un evento di 2 giorni che ci ha assorbito totalmente e in cui abbiamo messo in gioco anche molta creatività per dare vita a un qualcosa di davvero unico che potesse essere ricordato da tutti.

Grazie a U-boat per aver creduto in noi e al nostro staff per la comprovata professionalità in ogni situazione!

 

 

DAY ONE di “U-Boat One Day in Tuscany”

Settembre è stato un mese ricco di eventi per noi di Luccaorganizza. Abbiamo iniziato proprio con Uboat, noto marchio luxury di orologi.

Uboat ha voluto dedicare due giorni esclusivi per i suoi buyers provenienti da tutto il mondo (Russia, America, UK, Svizzera…) e alla stampa.

Ed ecco che ha scelto noi per il management della seconda edizione di U-Boat One Day in Tuscany, un evento che anche quest’anno si è affermato essere di successo perchè fondato su una formula decisamente vincente: luxury + tuscany.

L’evento infatti è stato pensato e progettato per regalare agli ospiti una vera full immersion nella Toscana più vera e meravigliosa, ma anche avventurosa…

Come organizzare l’accommodation per buyers provenienti da tutto il mondo?

Importantissimo dotarsi di un’ottima segreteria organizzativa e selezionare strutture localizzate in punti strategici e facilemente raggiungibili da shuttle buses per garantire un ottimo servizio transfer. In questo caso, dato l’alto numero di partecipanti, gli ospiti sono stati suddivisi in più di una struttura dove sono stati accolti e guidati dal nostro personale hostess che, con tshirt brandizzata, raccoglieva gli ospiti ai vari meeting point.

Day 1: conference e Tuscan Welcome Dinner

Gli ospiti, grazie al servizio transfer da noi gestito, sono arrivati alla sede principale del marchio U-Boat nel pomeriggio del 13 settembre per una conference sulle tutte ultime novità e sul futuro dell’azienda.

La sede del brand è immersa nella Toscana più autentica, una bellissima villa in pietra in posizione panoramica con interni luxury con bellissimi lampadari in cristallo e tanto velluto rosso.

La conference si è tenuta nelle sale interne della Villa, per l’occasione abbiamo noleggiato delle sedute Kartell per creare un gioco di contrasti con il contesto luxury.

Una coffe station a disposizione degli ospiti, gestita da un cameriere per tutta la durata del meeting.

La conference è terminata nel tardo pomeriggio, momento perfetto per un aperitivo rilassato in zona piscina.
Una piscina che è un sogno: a sfioro, con una vista davvero impagabile all’ora del tramonto!

Deliziosi cocktail, spritz e prosecco. Finger food servito a braccio e angolo delle prelibatezze toscane.


Standing tables con carinissime composizioni in cassette di legno con fiori di campagna, tovagliato rustico, di un bel color corda, damigiane con bellissime candele nei toni del grigio fumo per impreziosire l’atmosfera.

L’area verde tutta intorno il porticato della villa ha dei bellissimi ulivi, che abbiamo decorato con fairy lights e lanternoni bianchi. Soffici cuscini nei toni dell’ecrù sono stati posizionati lungo tutto il muretto del porticato per creare sedute informali.

 

L’area del porticato è stata allestita per la Tuscan Dinner seduta con tavolate imperiali alternate a tavoli tondi sempre con tovagliato color corda, piante aromatiche in vasi di legno decapato e tante tea lights. Per questa cena all’insegna della vera Toscana abbiamo scelto una seduta tipica delle nsotre campagne: il vimini.

La cena è prosegutita tra risate e chiacchericcio e terminata con dolcetto brandizzato e drinks.

La prima giornata di U-Boat One Day in Tuscany è volta al termine.

Gli shuttle buses hanno così riportato gli ospiti verso le strutture alberghiere, per riposare in vista del day 2.

 

Cena Aziendale Natale 2014

Durante il mese di dicembre molte sono le aziende che annualmente organizzano cene aziendali per lo piu’ dedicate ai dipendenti.
Un nostro cliente affezionato ha deciso di festeggiare il Natale presso la sua splendida sede in Toscana.
Settanta dipendenti invitati sono stati accolti in una villa completamente allestita sul tema Winter Wonderland, tanto caro agli americani.
Per l’occasione alcuni ospiti dagli Usa ci hanno raggiunto ed ahnno potuto divertirsi nel commentare l’abilità dei nostri allestitori nel riprodurre scenografie molto nordiche! Continua a leggere

Cena aziendale con buffet a tema

La sera di giovedì 18 settembre la Tagetik, azienda nel mercato globale delle soluzioni software, ha voluto regalare ai suoi clienti e partner un’indimenticabile cena di gala.

Gli invitati sono stati accolti nei 2 chiostri del Real Collegio invasi per l’occasione da un’atmosfera fresca e frizzante e dai toni glamour del set up moderno pensato da Luccaorganizza.

I cuscini di un verde tenue e un bianco ottico facevano un leggero gioco di colori. Erano adagiati su divani dal design lineare e sui lati del chiostro.

Prezioso l’aiuto della nostra floral designer con le sue creazioni: giochi di paralumi illuminati da candele e decorati con orchidee bianche.

Il tutto illuminati dalle numerosissime lanterne in total white.

La vera sorpresa: il buffet a tema. Un viaggio itinerante tra i sapori della nostra penisola che ha fatto tappa al Nord, al Centro e al Sud d’Italia, ottima occasione per i 400 invitati per assaporare polenta, salumi toscani, pizza napoletana sfornata in diretta e molto molto altro ancora.

Ovviamente ogni buffet era presentato con un set up a tema che rievocasse le sensazioni delle varie tappe del viaggio itinerante: stupenda l’idea dell’Ape Piaggio Vintage allestita come se si trovasse in mezzo a un mercato ortofrutticolo.

Ma le sorprese non sono ancora finite!! Per concludere in bellezza la serata un grande ospite: un nome importante della musica italiana d’oggi ha fatto ballare tutti gli invitati, stranieri inclusi, regalando a tutti attimi di immensa allegria.